sabato 22 luglio 2017
RSS

Siete su: Home » Procedimenti » Servizi Sociali

BONUS ELETTRICO: NUOVE MISURE PER I CLIENTI IN CONDIZIONI DI DISAGIO ECONOMICO

L’Ufficio Servizi Sociali informa i cittadini che a decorrere dal 1° Gennaio 2017,  il valore della compensazione di spesa per la fornitura di energia elettrica a favore dei clienti economicamente svantaggiati, di cui all’art. 2 del decreto interministeriale 28 dicembre 2007, è rideterminato dall’Autorità in misura tale da conseguire una riduzione di spesa dell'utente medio, al lordo delle imposte, dell’ordine del 30% (in luogo del 20% precedente).

A partire dal 1 gennaio 2017, con  Decreto del Ministero dello Sviluppo Economico del 29/12/2016, il valore ISEE per l'accesso al bonus è stato aggiornato a  € 8.107,5  ( in luogo dei 7.500 euro precedenti). 

BONUS ELETTRICO

Che cos’è?

 

Il bonus energia elettrica è uno sconto riconosciuto, con compensazione direttamente operata in bolletta, sui costi sostenuti dal cliente per le bollette nell'arco dell'anno.

La compensazione è riconosciuta in base al numero dei componenti del nucleo familiare e al livello di consumo e di potenza impegnata in modo da produrre una riduzione della spesa dell'utente medio di circa il 30% sulla spesa media al lordo delle imposte.

Chi ne ha diritto?

 

I Cittadini clienti domestici intestatari di una fornitura elettrica nell'abitazione di residenzanell’abitazione di residenza, con potenza impegnata fino a 3 kW, in condizioni di disagio economico, con un ISEE uguale o inferiore a € 8.107,5  o con un ISEE uguale o inferiore a  € 20.000 per le famiglie con 4 o più figli a carico.

Possono ottenere l’agevolazione anche i nuclei con un componente in gravi condizioni di salute tali da richiedere l’utilizzo delle apparecchiature elettromedicali necessarie per la loro esistenza in vita

Dove presentare domanda?

Presso il Comune di Erula. Ufficio Servizi Sociali.

Quali sono i documenti necessari?

-        Modulo di richiesta ritirabile in Comune o scaricabile dal sito http://www.sgate.anci.it (Documentazione - Modulistica);

-        Attestazione ISEE in corso di validità;

-        Copia dell’ultima bolletta.

 


Allegati  Allegati:

pdf.gif  AVVISO SGATE 2017.pdf  (249 KB)